•Che cos’è una Japamala?
La parola #Japamala è composta dai termini sanscriti mālā, che significa ghirlanda, e japa ripetizione sussurrata. Una japamala è un rosario usato per la ripetizione rituale di mantra e preghiere. La pratica della ripetizione del mantra è detta japa yoga e il suo obiettivo è quello di risvegliare la consapevolezza inducendo lo stato di Dhyana (visione – meditazione) e Samadhi (unione con la Coscienza assoluta). Praticare japa yoga con una japamala permette di mantenere attiva la concentrazione attraverso l’azione delle dita che scorrono i grani ad ogni ripetizione. La japamala diviene così uno strumento prezioso per la mente, una compagna di viaggio le cui pietre dure e metalli preziosi risuonano con la persona che la indossa vibrando unitamente con lei.•